Blog: http://ilsegnob.ilcannocchiale.it

Sfiducia ad orologeria.

Tutto inizia alla fine della legislatura berlusconiana.Berlusconi,sapendo di perdere le elezioni,vara una nuova legge elettorale che,tra i tanti problemi che provoca, espropria i cittadini(anche i suoi elettori)della possibilità di scegliere i candidati da mandare al parlamento.Questa legge elettorale crea da subito un incredibile svantaggio all'oppositore centro-sinistra il quale è costretto a fare strambe alleanze pur di avere qualche possibilità di vittoria.Una tra tutte De Gregorio,il quale,dopo pochissimi mesi,cambia casacca e torna all'ovile.La legge elettorale dà un potere enorme ai partiti più piccoli,anche quelli formati da singole persone.Vinte le elezioni,in un clima di sospetto che le elezioni siano state truccate,inspiegabilmente Mastella diventa ministro della giustizia.Mastella impedisce qualsiasi legge sul conflitto d'interessi e sul riordino del sistema radiotelevisivo,mentre,contemporaneamente,vara leggi impopolari come l'indulto.L'indulto produrrà due effetti,uno positivo su alcuni personaggi come la moglie di Dini,Previti,Ricucci e la stessa Wanna Marchi(se non mi sbaglio),l'altro terribilmente negativo,con la liberazione senza alcun controllo di personaggi che tornano a delinquere in modo serio(rapine,stupri,assassini...).Al governo di centro-sinistra è sempre permesso fare leggi impopolari,che,però rimpinguano le casse dello stato,svuotate dal precedente governo(a nessun governo conviene mettere tasse senza motivo!).
Quando le casse incominciano ad essere piene,nel momento in cui il governo incomincia a discutere di come distribuire le risorse,nel momento in cui i sondaggi registrano il punto di minima fiducia nel centro-sinistra,con le redini del sistema comunicativo ancora ben strette nelle mani dell'avversario,più forte che mai,Mastella fa cadere il governo...
Berlusconi,non io,la chiamerebbe "sfiducia ad orologeria".
Cordiali saluti.

Pubblicato il 27/1/2008 alle 13.19 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web